Danza per il Beneficio degli Esseri

mg
Massimo Schneider
Psicoanalista
La relazione di coppia

4 dicembre 2019

Danza per il Beneficio degli Esseri

Danza per il beneficio degli Esseri

Danza per il beneficio degli Esseri

 

domenica 2 febbraio dalle 9.45 alle 18.00

 

evento organizzato in collaborazione con

Eco villaggio Progetto Gaia Terra Flambruzzo (Ud)

www.progettogaiaterra.com

Il viaggio attraverso un mandala colorato ed il suono delle sei sillabe sacre risveglierà la presenza consapevole. La meditazione in movimento è una attività per la quale non si richiedono particolari doti fisiche, abilità o attitudini. Non occorre saper ballare. Ognuno può iniziare, entrare nella pratica ed averne dei benefici. E’ un percorso adatto a chi vuole prendersi cura di sé non con una “ginnastica” fine a se stessa, ma con una attività che vada oltre il solo aspetto fisico, coinvolgendo in particolare quello emotivo ed energetico. L’obiettivo è arrivare a percepire il proprio corpo in maniera diversa e più profonda. La danza del Vajra è parte dell’Insegnamento Dzogchen trasmesso da Chögyal Namkhai Norbu. E’ praticata da 12 danzatori, 6 uomini e 6 donne che si muovono, seguendo una precisa sequenza di passi, su un grande mandala di cinque colori. La danza è una forma antichissima, primordiale, che con l’aiuto della musica apre le porte a un rito che permette di allontanare preoccupazioni e pensieri negativi. Uno strumento potente per affrontare la vita quotidiana con maggiore equilibrio e armonia.

Adriana Dal Borgo, psicoterapeuta di Venezia, insegna da anni danze contemplative, è istruttrice formata da Chögyal Namkhai Norbu per insegnare sia la Danza del Vajra che Khaita Joyful Dances, due percorsi diversi e affini per sviluppare la crescita personale attraverso la meditazione in movimento.

Alessandra Fosco, di Albano Laziale. Psicologa e psicoterapeuta clinica e di comunità, costellatrice familiare, formata con Bert Hellinger.

Programma:

1° parte del seminario, teoria: · Noi esseri umani usiamo in minima parte il nostro potenziale. Secondo alcune ricerche scientifiche utilizziamo solo il 5% del nostro cervello. Anche le più diverse tradizioni spirituali concordano nell'esortare gli uomini a sviluppare le proprie capacità. Eppure solo pochi di noi sembrano interessati a conoscerle e a usarle pienamente. In questa prima parte Alessandra Fosco presenterà alcune recenti scoperte scientifiche sul cervello e sulla sua relazione con il nostro livello fisico ed energetico, per prepararci ad utilizzare queste risorse attraverso la particolarissima forma di meditazione in movimento di questa danza. Con un linguaggio semplice e l'ausilio di molte immagini ci aiuterà a comprendere le nostre potenzialità ma anche e soprattutto il modo in cui sia possibile utilizzarle e svilupparle.

2° parte del seminario, pratica: · Nel pomeriggio verrà presentata questa meravigliosa forma di meditazione in movimento. Tutti i partecipanti avranno la possibilità di fare concreta esperienza della forza energetica di questa danza sotto la guida di Adriana Dal Borgo, una delle due insegnanti principali internazionali di questo metodo.

Costo: 50,00 euro (oppure 40,00 euro per chi ha più difficoltà economica) + pranzo vegano + tessera associativa Gaia Terra 5,00 euro

Per iscrizioni: info@progettogaiaterra.com o info@taocrescitainteriore.it